Home / News / Piatti di plastica ritirati dal commercio per possibile contaminazione del cibo

Piatti di plastica ritirati dal commercio per possibile contaminazione del cibo

Su disposizione del Ministero della Salute, a scopo precauzionale, sono stati ritirati dal commercio tutti i lotti dei piatti monouso di polipropilene dei marchi Elios e Sea Party.

A darne la disposizione è stato il Ministero della Salute che ha ricevuto i risultati delle analisi effettuate da Arpa Puglia. 
Nella comunicazione sono individuati livelli superiori ai limiti di migrazione totale di sostanze nel cibo, presenti in uno dei lotti interessati di piatti bianchi fondi Elios (1ELIOSFO8 lotto 20180807).

I prodotti coinvolti nel provvedimento sono commercializzati in confezioni di varia dimensione, identificabili dai codici referenze, per Elios: 1ELIOSFO8, 1ELIOSPI10, 700ELIOSFO12, 700ELIOSPI14, 500ELIOSFO18, 500ELIOSPI20.

Mentre per Sea Party: 1SEAPARTYFO10, 1SEAPARTYPI12, 700SEAPARTYFO, 700SEAPARTYPI, 500SEAPARTYFO28, 500SEAPARTYPI30.

A produrre i piatti monouso è stato T&M Trade & Marketing srl, nello stabilimento di via B. Buozzi traversa via del Deserto, a Bari.

Mondoconsumatori raccomanda di non utilizzare i piatti con i codici segnalati ed, in caso di acquisto, a riportarli al punto vendita per il rimborso o la sostituzione.

Check Also

basta compiti

Arrivato al Miur il decalogo “Regola Compiti” che determinerà come e quanti compiti a casa assegnare

  Arriva il decalogo “Regola compiti”, a cura del Dirigente Scolastico Maurizio Parodi e destinato ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

× Cerchi aiuto?

È possibile inviare un messaggio