Home / Campagne / Fumare nei condomini è vietato: è reato anche gettare le sigarette dal balcone

Fumare nei condomini è vietato: è reato anche gettare le sigarette dal balcone

La legge parla chiaro: vietato fumare negli spazi comuni dei condomini come androni, pianerottoli, garage, scale e ascensori, ed è reato gettare i mozziconi di sigaretta dai balconi: le multe per i trasgressori.

All’amministratore del condominio spetta il ruolo di controllore.

Chi getta le sigarette dal balcone rischia l’arresto fino a un mese o una multa di 206 euro, ora niente sigarette accese anche negli spazi comuni dei condomini come androni, pianerottoli, garage, scale e ascensori.

Lo dice la legge Sirchia 3/2003, che recepisce la direttiva 2014/40/UE, secondo la quale è consentito fumare solo in aree dedicate e segnalate. La direttiva in realtà non indica espressamente però se gli spazi comuni dei condomini siano zone precluse ai fumatori o no.

A questo risponde l’articolo 1102 del codice civile che stabilisce “Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto“.

Il Ministero della salute inoltre precisa, in una nota del 24 gennaio 2005, che le disposizioni antifumo vadano estese anche a tali ambienti, per assicurare il diritto alla salute.

Check Also

recup lazio

nuovo numero del Recup

REGIONE LAZIO: dal 1° novembre sarà attivo il nuovo numero del Recup per prenotare le ...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

× Cerchi aiuto?

È possibile inviare un messaggio