Home / News / FRUTTA E VERDURA DI GENNAIO/FEBBRAIO

FRUTTA E VERDURA DI GENNAIO/FEBBRAIO

Impariamo a conoscere la stagionalità e la tipicità dei prodotti, divenendo dei consumatori consapevoli e preparati.
Perchè comprare i pomodori o le fragole a gennaio? Chiediamoci se ne abbiamo veramente bisogno?!!!
Spesso ci dimentichiamo che mangiare non è solo assunzione di cibo ma è prendere decisioni favorevoli o contrarie al nostro benessere. Mangiamo con coscienza ed il nostro corpo ci ringrazierà. Mangiare bene è naturale.

Se oggi entriamo in un centro commerciale veniamo praticamente sommersi dalla quantità di prodotti alimentari presenti: dal reparto del pesce agli scaffali colmi di prodotti confezionati, dal banco dei formaggi e dei salumi al reparto ortofrutta, passando per la macelleria.
Sapete tutta questa scelta cosa implica?
Una recente inchiesta ha messo in luce come in Italia i prodotti alimentari di un pasto medio consumato a tavola hanno viaggiato per oltre 1900 chilometri.
A lungo termine, un alimentazione basata su cibi raffinati, industriali, precotti dei supermercati ci allontana sempre più dai cicli della natura.

Allora, facciamo un passo indietro e cerchiamo di riscoprire la stagionalità dei prodotti del nostro territorio.

Comperiamo prodotti di stagione e cibo a km 0 presso le aziende agricole vicine a noi o dal contadino di fiducia che è più fresco e che non ha viaggiato per giorni interi.

Dall’incontro diretto tra produttore e consumatore si ottengono così risultati davvero fantastici.
Il contadino può vendere i prodotti tradizionali della sua fattoria, tipici del territorio in cui vive e lavora; mentre il consumatore che fa la spesa a km 0, dal canto suo, sa di comperare merce freschissima, che non ha subito rincari o alterazioni dovute al trasporto.

Check Also

saldi-estivi-2018

SALDI ESTIVI 2018

Come ogni estate, la ventata di saldi estiva è partita sabato 7 luglio in tutta ...

One comment

  1. Your style is really unique compared to other folks I’ve read stuff from. aceeakddkccd

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

× Cerchi aiuto?

È possibile inviare un messaggio