Carluccio: «Consumatore ingannato da mercati e banche» Stampa E-mail
Giovedì 23 Ottobre 2014 12:52

 

2014-10-22 17.03.43«Oggi il consumatore si sente frodato da un mercato finanziario che lo ha ingannato, da un sistema bancario che ne ha disatteso la fiducia, dalle Autorità di vigilanza che non lo hanno tutelato. Il consumatore è oggi più povero e percepisce il rischio concreto che i propri risparmi andranno in fumo». È categorico Salvatore Carluccio, Presidente nazionale di Mondoconsumatori nel suo intervento durante il convegno “Sovranità popolare e sovranità monetaria”, all’Istituto di Santa Maria in Aquiro, presso la Camera dei Deputati, voluto dall'onorevole Domenico Scilipoti Isgrò e che ha riunito movimenti, associazioni, partiti e comitati. «Un titolo perfetto - ha continuato - perché negli ultimi anni la nostra società è stata scossa dal susseguirsi di crisi finanziarie e fallimenti di grandi gruppi imprenditoriali. Dopo le vicende Cirio e Parmalat, le aziende italiane faticano a farsi strada nel mercato internazionale, poiché il nostro sistema produttivo ha perso credibilità».

Leggi tutto...
 
Mondoconsumatori tra i relatori di "Sovranità popolare Sovranità Monetaria" Stampa E-mail
Lunedì 20 Ottobre 2014 10:08

CONVEGNO

locandina 22_ottobre_2014_intestazione

22 ottobre 2014 ore 15.00
presso Istituto di Santa Maria in Aquiro
Camera dei Deputati Piazza Capranica 72, Roma 

Leggi tutto...
 
"Occhio alla Truffa", scopri le prossime tappe Stampa E-mail
Domenica 19 Ottobre 2014 00:00

Proseguono le tappe a Roma e nel Lazio presso i Centri Sociali Anziani del Progetto “Occhio alla truffa” realizzato nell’ambito del Programma intervento 2010 della Regione Lazio, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico che vede in prima linea, Federconsumatori Regionale Lazio, Popolo dei Consumatori (Capofila) e European Consumers a fianco dei cittadini - soprattutto anziani – in materia di truffe, diritti e prevenzione. 

Si stima, infatti, che il 70% delle truffe, su tutto il territorio nazionale, ha come vittima pensionati che vivono da soli. Dai finti tecnici del gas ai falsi carabinieri e operatori telefonici, da nuove e aggressive tecniche promozionali e commerciali fino a vere e proprie truffe informatiche o telematiche, il fenomeno è in continua crescita e in grado di peggiorare significativamente la qualità della vita delle vittime.
 
Leggi tutto...
 
Convegno "Educazione al Consumo Alimentare" Progetto Gnam Gnam P.E.S.A Stampa E-mail
Giovedì 16 Ottobre 2014 15:48

 

Logo
Diritto alla salute, importanza di un regime alimentare equilibrato, corretta etichettatura degli alimenti, pesticidi, conservanti, coloranti e ancora pubblicità e modelli di consumo, diete facili e integratori, ogm e frodi a tavola. Si discuterà di questi e tanti altri temi nel corso di “Educazione al consumo Alimentare”, il secondo convegno, promosso da MONDOCONSUMATORI LAZIO, all’interno di "GNAM GNAM P.E.S.A." Progetto di Prevenzione, Educazione, Sicurezza Alimentare ai Consumatori cofinanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato per conto della Regione Lazio in collaborazione con SALVACONSUMATORI ONLUS e A.DI.PROD.IT e di cui Mondoconsumatori è soggetto capofila.  
 
Obiettivo del convegno che si svolgerà il 24 ottobre dalle 15 in poi presso l’Università Telematica Pegaso, nel prestigioso Palazzo Bonadies Lancellotti, sarà quello di porre l’accento sulle problematiche relative alla sicurezza alimentare, tema di strettissima attualità. «Invito tutti a partecipare - spiega il Dottor Salvatore Carluccio, coordinatore del Progetto - poiché grazie ad interventi illustri, l’incontro sarà un’occasione per rendere i consumatori consapevoli delle proprie scelte. La speranza rimane quella di contribuire con queste iniziative e in generale, con il progetto che stiamo portando avanti, a inculcare i principi di una corretta alimentazione».  
Leggi tutto...
 
Mondoconsumatori a fianco dei cittadini. Il caso increscioso di via Doria Stampa E-mail
Giovedì 16 Ottobre 2014 11:24

 

Di Ufficio Stampa

numero verde«Poteva essere l’ennesima tragedia, per fortuna questa volta, le cose sono andate diversamente. Ma, non si può sempre aspettare che accada il peggio prima che, la situazione venga risolta definitivamente». Questo il commento del Dottor Salvatore Carluccio, Presidente di Confederconsumatori in merito all’incidente avvenuto qualche giorno fa in via Andrea Doria, davanti alla scuola elementare Cairoli. Sfortunato protagonista, un papà che dopo aver lasciato i propri figli a scuola è stato investito sulle strisce pedonali da un motoveicolo che a tutta velocità, non si è fermato e lo ha colpito in pieno, facendolo capitolare con la schiena tre metri in avanti. «Se mio marito che è alto 1 metro e 90 per 87 chili è stato sbalzato con quella forza – spiega la moglie dell’incidentato-  cosa sarebbe successo se al suo posto ci fosse stato un bambino di 20 o 30 chili? Onestamente non credo che saremmo stati qui a raccontarcelo, su quelle strisce avrebbe potuto esserci chiunque dei nostri figli e qualunque alunno della scuola».

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31